10/04/2019

Amarcor Premio Scapolare d’Oro 

 L’Associazione Culturale La Ginestra bandisce la prima edizione di “Amarcor –  Premio Scapolare d’Oro”, 

che si terrà nei giorni  9 Giugno 2019 presso la Chiesa Madonna del Carmine in Campagna (Sa). 

Amarcor è  un  Concorso “Premio Scapolare d’Oro”, competizione a premi riservato a complessi corali formati da cantori non professionisti (esclusi direttori ed eventuali strumentisti). 

scadenza  entro il 30 Aprile 2019 

PER INFO E CONTATTI: 

www.voxaurea.it

laginestra2016@gmail.com

 393.9800961 

Bando, scheda e informativa sul Concorso AMARCOR Premio scapolare d'oro 9 giugno 2019

Vi presentiamo il nostro Presidente di Commissione Antonello Mercurio,ha studiato Composizione, Canto, Pianoforte e Percussioni diplomandosi in Musica Corale e Direzione di Coro, Direzione d’Orchestra, Composizione Polifonica Vocale e Strumentazione per Banda. 

Attualmente, è membro del Comitato Scientifico del Gruppo Analisi e Teoria Musicale gatm, ove ricopre il ruolo di vicepresidente, ed è docente al Master di Analisi e Teoria Musicale presso l’Università della Calabria.
Presso il Conservatorio Giuseppe Martucci di Salerno è docente di Composizione corale e Direzione di coro.

Commissione d'ascolto Mauro Marchetti

Nato a Roma, ha fatto parte del Coro di voci bianche dell'ARCUM, partecipando in qualità di solista ad opere liriche presso la Piccola Scala di Milano, il Teatro Comunale di Treviso, l'Accademia Nazionale di S. Cecilia, il Teatro dell'Opera di Roma, sotto la direzione di Bernstein, Sawallisch, Sinopoli, Pretre. Diplomato in arpa. Direttore di vari cori quali il Coro Città di Roma, il Coro di voci bianche dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.E’ direttore del Coro Città di Roma con il quale ha partecipato a numerosi eventi nazionali e internazionali.Dal 2016 dirige il Minima Vocalia Ensemble. Attualmente è docente di Direzione di Coro per Didattica della Musica presso il Conservatorio di Musica A. Corelli di Messina. Ha vinto il premio "Mariele Ventre" come miglior direttore al 57° Concorso Internazionale Guido d'Arezzo 2009 e il Premio come Miglior Direttore al 32° Concorso Internazionale di Varna (Bulgaria) nel 2010. Ha al suo attivo circa 20 CD. E’ direttore artistico dell’etichetta discografica ArmelMusic-CNI.

Commissione d'ascolto
 Adiutore Loffredo

Nato a Cava de’ Tirreni in provincia di Salerno il 20 aprile del 1963.
Pianista, compositore, direttore di coro e direttore d’orchestra, si è diplomato presso il Conservatorio di Musica di Salerno in Pianoforte, Musica Corale e Direzione di Coro e in Composizione.
Inoltre, ha seguito il corso di Direzione d’Orchestra presso il Conservatorio ‘S. Pietro a Majella’ di Napoli.
Ha iniziato giovanissimo la carriera concertistica, sia come solista che in formazioni cameristiche; come direttore di coro ha tenuto concerti sia in Italia che all’estero.
In qualità di docente, nell’ambito della Teoria della Musica e della Composizione, ha tenuto corsi, seminari e convegni per diverse associazioni musicali, è stato docente di “Teoria della musica” per otto anni per il corso quadriennale di Musicoterapia organizzato dal Centro studi di Filosofia e Teoria delle Scienze Umane "Maurizio Mangrella”, in collaborazione con l’Università 'Federico II' di Napoli e la I Università di Napoli.
Ha composto numerosi lavori per orchestra sinfonica, musica cameristica e per coro ed è autore di pubblicazioni relative all’ambito teorico.
E’ titolare di cattedra presso il Conservatorio 'G. Martucci' di Salerno.

Commissione d'ascolto Antonella Tatulli

Soprano e musicologa, ha indirizzato i suoi studi musicali e musicologici al repertorio antico dal madrigale alla musica sacra, alla cantata, all'oratorio fino all'opera barocca.
E’ impegnata in concerti in Italia e all'estero per importanti associazioni musicali quali la Cappella Mauriziana di Milano, i Pomeriggi Musicali di Milano, il Centro di Musicologia "W. Stauffer" di Cremona, Coro da Camera Italiano di Roma, il Centro Studi Musicologici delle Università "La Sapienza", "Tor Vergata" e la Biblioteca Casanatense di Roma, l'I.R.E. di Venezia, L’Autunno musicale a Como, Rivista delle Nazioni di Roma.
La passione per la ricerca musicologica e l’interesse per la musica antica l’hanno portata a collaborare, quale protagonista, all'allestimento di opere barocche.
Ha registrato per la RAI (Trasmissioni: Palcoscenico, Videosapere, Quark), RAI Quirinale, Radio Rai ed Euroradio e inciso per Tactus, III Millennio, Ponovox Records, Time Zones, Audionova.
Con il Centro Studi Musicologici "Novum Gaudium" dell'Abbazia Scala di Noci, diretto da Padre Anselmo Susca ha pubblicato diversi CD ROM frutto delle ricerche musicologiche condotte in collaborazione con i più autorevole docenti e ricercatori del settore tra cui B. Baroffio e F. Cardini.
Esperta di vocalità infantile tiene corsi di formazione per docenti, direttori di coro e orchestra per diversi enti e associazioni tra cui la FENIARCO di Puglia e Campania.
Già docente, con Gloria Banditelli, di prassi esecutiva vocale antica presso il Master Internazionale di Teoria e prassi della musica rinascimentale e barocca (Università di Basilicata) è stata docente di Tecnica vocale (ambito Direzione corale) presso il Conservatorio “Martucci” di Salerno e referente e docente per la stessa disciplina nei Progetti Formativi sponsorizzati dalla Regione Basilicata.
Nell’anno Accademico 2008/2009 è stata docente di Canto presso il Conservatorio di Musica U. Giordano di Rodi Garganico e nel 2016 docente di “Prassi esecutiva vocale antica” nei corsi dell’Accademia Mahler GAIAM.
Dal 2012 è membro del Comitato tecnico scientifico per le celebrazioni gesualdiane della Regione Basilicata.
E’ docente di lettere presso la Scuola Secondaria L. La Vista di Potenza

Commissione d'ascolto

 Catello Gallotti
È docente di Teoria dell’Armonia e Analisi Musicale presso il Conservatorio di Musica “G. Martucci” di Salerno, dove ha anche ricoperto la carica di coordinatore del Dipartimento di Teoria, Analisi, Composizione e Direzione. è diplomato in Pianoforte e in Musica corale e Direzione di Coro. I suoi interessi teorici includono la teoria della forma classica, l’analisi schenkeriana, la storia e la pedagogia dell’armonia. Attualmente è membro del Comitato Scientifico del Gruppo Analisi e Teoria Musicale (GATM) e vicedirettore della Rivista di Analisi e Teoria Musicale.

Patrizia Bruno è pianista, compositrice ed arrangiatrice. Dopo il Diploma in Pianoforte, conseguito brillantemente in giovane età, ha continuato gli studi al DAMS presso l'università di Bologna seguendo contemporaneamente i corsi dí Composizione e Direzione al Conservatorio "Santa Cecilia" di Roma. Dopo aver superato le selezioni europee, dal 1984 ha cominciato a collaborare con la Yamaha Music Foundation, come concertista e didatta. E' stata vincitrice di premi nazionali ed internazionali, con un'intensa attività musicale che l'ha vista impegnata in Italia e all'estero, sia come solista che in formazioni da camera, riscuotendo successi di pubblico e segnalazioni da parte della critica. Ha conseguito le specializzazioni in Musicoterapia e Psicofonia. Attualmente dirige numerose formazioni rnusicali e corali, realizzando composizioni originali ed elaborazioni ed arrangiamenti.Componente della Commissione Artistica dell'ARCC( Associazione Regionale cori Campani)

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più . Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.